The Witch

Vediamo cosa ci riserva per i prossimi mesi tra la fine del 2015 e il 2016, il panorama cinematografico horror internazionale, sperando sempre che arrivi anche nelle nostre sale qualche pellicola sufficientemente originale e interessante, che non sia legata alle solite serie piene di sequel ‘fotocopia’ tipo Insidious (arrivato al 3° capitolo), Paranormal Activity (arrivato al 5° capitolo)  o Sinister (arrivato al 2° capitolo) che ripropongono banalmente e noiosamente gli elementi di successo della prima puntata. E’ risaputo che spesso i migliori film horror da noi non vengono distribuiti, essendoli preferiti quei titoli ritenuti (non di rado a torto) di maggior attrattiva commerciale.

The Visit

Cominciamo con un promettente horror di M. Night Shyamalan (Il Sesto Senso, The Village) che esce sui nostri schermi il 26 novembre 2015. Come è nello stile del talentuoso regista indiano ci aspetta un film misterioso e inquietante dove il terrore può scaturire da una situazione di assoluta e tranquilla normalità come la visita di due nipoti ai nonni. (v. recensione)

Un fratello e una sorella fanno visita agli amati nonni che vivono in una remota fattoria della Pennsylvania. Impazienti di stare con i nonni che non hanno mai visto in precedenza, i due ragazzi dovranno ricredersi presto di fronte ai bizzarri ed enigmatici comportamenti dell’anziana coppia. I nonni sembrano implicati in qualcosa di profondamente inquietante e per i nipoti il ritorno a casa sarà più difficile del previsto…


Regression

Con questo horror-thriller torna in campo uno dei maestri spagnoli del genere, Alejandro Amenábar già autore di cult del terrore come Tesis, Apri gli occhi e The Others. Nel cast troviamo Ethan Hawke sempre attivo in campo fantastico e horror (Sinister, Predestination).
Il film uscirà nelle sale italiane il prossimo 3 dicembre.

Minnesota, 1990. Il detective Bruce Kenner (Ethan Hawke) indaga sul caso della giovane Angela (Emma Watson), che accusa il padre di un delitto abominevole. Quando il padre inaspettatamente e senza alcuna memoria del misfatto ammette la colpa, viene chiamato un famoso psicologo per aiutarlo a rivivere i suoi ricordi. L’indagine porterà alla luce un mistero terrificante a livello nazionale…


Frankenstein

Torna sullo schermo un personaggio classico dell’horror ovvero la creatura di Frankenstein, in un film di  Bernard Rose che rivisita in chiave moderna la celebre storia ambientandola nella Los Angeles dei nostri giorni. Il film, già presentato in apertura all’ultimo Festival di Fantascienza di Trieste, arriva nelle nostre sale il 17 marzo 2016.

Nella Los Angeles contemporanea, due coniugi scienziati creano un uomo artificiale (Adam), per poi abbandonarlo al suo destino. Il mondo esterno si rivelerà brutale e violento per la creatura che reagirà di conseguenza…  


The Forest

The Forest, thriller paranormale dell’esordiente regista Jason Zada, è ambientato nella tristemente nota foresta di Aokigahara, conosciuta in Giappone come ‘foresta dei suicidi’ per l’alto numero di persone che si sono tolte la vita tra i suoi alberi. Interprete principale Natalie Dormer che si è già distinta come una delle leggiadre principesse del Trono di spade. Il film uscirà nelle sale americane l’8 gennaio 2016.

Una ragazza americana, Sara, si reca in Giappone alla ricerca della sorella gemella misteriosamente scomparsa nella foresta di Aokigahara. Nonostante gli avvertimenti di tutti di non addentrarsi nella foresta, lei osa entrare per scoprire la verità sul destino di sua sorella, solo per confrontarsi con le anime furiose e tormentate dei morti che ormai minacciano chiunque incroci i loro percorso…


 The Boy

Film dalle premesse inquietanti, diretto da William Brent Bell che torna all’horror dopo L’altra faccia del diavolo e La metamorfosi del male. Come interprete spicca la brava Lauren Cohan, ben nota ai fan di The Walking Dead nel ruolo di Maggie.

Greta è una giovane americana che accetta un lavoro come baby-sitter in un remoto villaggio inglese, solo per scoprire che il bambino di 8 anni da accudire è una bambola di porcellana a grandezza naturale che i genitori trattano come un bambino vero, per far fronte alla morte del loro figlio reale avvenuta 20 anni prima. La ragazza decide di assecondare i folli genitori che la istruiscono su come accudire il simulacro del figlio. Ma dopo aver violato un elenco di regole rigorose, una serie di eventi inquietanti e inspiegabili trascinano in una dimensione da incubo Greta, che comincia a credere che la bambola sia in realtà viva…


The Witch

Applaudito e premiato per la Miglior Regia al Sundance Film Festival, The Witch (v. recensione), scritto e diretto da Robert Eggers, promette di essere un horror perturbante dalle atmosfere che gelano il sangue nelle vene. Ambientato nell’America puritana dei primi pionieri, il film è l’inquietante storia di una famiglia in preda a un male ineluttabile. Arriverà nei nostri cinema dopo Ferragosto 2016.

New England, 1630: una famiglia viene scomunicata e allontanata dalla propria comunità a causa del disaccordo del padre nei confronti dei principi religiosi dominanti. Quando si trasferiscono con i 5 figli in una casa isolata ai margini di un bosco, il loro figlio neonato scompare misteriosamente. Ben presto un clima di superstizione e terrore prende il sopravvento…


Krampus

Horror-comedy di ambientazione natalizia, Krampus è un racconto sugli aspetti più oscuri della celebre festività, ripreso da una figura mitologica di origine germanica. Gli effetti speciali delle demoniache creature protagoniste sono stati realizzati da Weta Workshop e Weta Digital, note per aver lavorato a grandi produzioni come le trilogie del Signore degli Anelli e degli Hobbit, King Kong, etc… Dirige Michael Dougherty. L’uscita sugli schermi italiani è per il 3 dicembre 2015.

Il giovane Max volta le spalle al Natale dopo aver visto i suoi problematici familiari scontrarsi durante le vacanze. Ma non immagina che questa sua disillusione e mancanza di spirito verso le festività natalizie possano scatenare l’ira di Krampus, un’entità demoniaca emanazione di un antico male che punisce i non credenti. Gli amati e innocui simboli del Natale si animeranno di una mostruosa vita propria e la famiglia divisa dovrà combattere unita per la sopravvivenza…


American Exorcist

Girato in un palazzo governativo abbandonato di Philadelphia, American Exorcist è una produzione indie diretta da Tony Trov e Johnny Zito (Alpha Girls). Influenzata dall’horror italiano, la pellicola si è avvalsa di molti effetti speciali artigianali ma efficaci.

L’investigatrice del paranormale Georgette Dubois rimane intrappolata in un grattacielo infestato, durante la vigilia di Natale. Sconvolta dal confronto con la realtà soprannaturale, dovrà rischiare la vita per fuggire dall’11° piano in cui si trova bloccata…


 The Vatican Tapes

Ancora possessioni demoniache con The Vatican Tapes, horror thriller scritto da Christopher Borrelli che ha fatto il suo debutto nel web. Si tratta di una storia a base di esorcismi che guarda ai classici L’Esorcista e Rosemary’s Baby. Nel nutrito cast Djimon Hounson, Michael Peña e Michael Paré. Dovrebbe essere distribuito dal 7 gennaio 2016 in Italia.
Rinchiusi in un archivio del Vaticano, nastri segreti rivelano riprese di possessioni demoniache, tra cui una di una giovane donna che comincia ad avere un effetto devastante su chiunque le sia vicino. Quando il Vaticano è chiamato a esorcizzare il demone, questi si scopre essere un’antica forza satanica più potente di quanto immaginato… 


Moth

Ennesimo horror found-footage, Moth (ovvero falena) promette, almeno sulla carta, una certa dose di mistero. Infatti questa coproduzione USA/Ungheria/UK è basata sulle sedicenti ‘reali’ apparizioni di Mothman, fantomatica creatura già protagonista di altri film e documentari, il più famoso dei quali è The Mothman Prophecies (2002) con Richard Gere.

Una docente entusiasta è in viaggio in Europa con i suoi studenti sulle tracce del leggendario Mothman (uomo falena). Ma ben presto si troveranno a lottare per la loro stessa sopravvivenza…


Bodom

Survival horror finlandese, Bodom è basato su una storia vera ovvero l’uccisione di tre giovani campeggiatori avvenuta al lago Bodom nel 1960. Ci fu un sopravvissuto.

Il peggior incubo di ogni campeggiatore si è avverato nel 1960 in Finlandia quando 4 ragazzi vennero accoltellati mortalmente da un ignoto assassino sul lago Bodom. Ma recarsi sul luogo del leggendario omicidio del campeggio si rivelerà mortale per delle ragazze imprudenti…


Orgoglio e pregiudizio e zombie

Nel fin troppo affollato filone cinematografico dei morti viventi, segnaliamo il folle Orgoglio e pregiudizio e zombie ambientato con originalità in un’Inghilterra alternativa del XIX secolo, infestata da una epidemia di zombi. Si tratta dell’adattamento di “Orgoglio e pregiudizio e zombie“, il best-seller horror di Seth Grahame-Smith che intreccia la storia del classico romanzo originale di Jane Austen, Orgoglio e Pregiudizio (1813), con elementi tipicamente horror. Infatti le famose sorelle Benneth, oltre a pensare come sistemarsi sentimentalmente, se la dovranno vedere con feroci zombi. Dirige Burr Steers con Lily James, Lena Headey, Sam Riley e Matt Smith. Data uscita:

Nell’Inghilterra del XIX secolo una misteriosa epidemia ha causato un’invasione di non morti. Elizabeth Bennet e le sue tre sorelle, tutte esperte nell’arte del combattimento, devono allearsi con il colonnello Darcy per combattere la minaccia degli zombi, al di là di qualsiasi differenza di classe o problema sentimentale…


Reclusion

Inquietante horror thriller psicologico, scritto da Nicholas Bianchi e diretto da Norman Lesperance. Nel cast Chelsea Gilligan, Lauren Mahe e Jason Faunt. L’entità invisibile che assale la protagonista in alcune scene ci ricorda lo spaventoso Entity (1981) dove una forza soprannaturale perseguitava e aggrediva una sventurata madre di famiglia.

Per anni Tim è vissuto chiuso in casa come un recluso. Quando una giovane coppia cerca di aiutare Tim a socializzare di nuovo con il mondo esterno, si scatena una forza sinistra che minaccia e aggredisce chi si avvicina a lui…


Silent Retreat

Solito slasher ambientato in una casa isolata nei boschi, diretto e sceneggiato da Ace Jordan e prodotto da Rick Tucker. In uscita negli USA il 12 gennaio 2016.

Sei membri di una società vanno in un cottage isolato nei boschi per un weekend d’affari. Quando uno del gruppo scompare, viene alla luce che il cottage era in precedenza un istituto psichiatrico privato, in seguito chiuso per accuse di cattiva conduzione. Uno dopo l’altro i colleghi cominciano a cadere vittima degli oscuri segreti sepolti nel cottage…


Tales of Halloween

Chiudiamo questa parziale panoramica sugli horror che verranno con Tales of Hallooween (negli USA è uscito il 16 ottobre) film che ci riporta alla gloriosa tradizione degli horror antologici, diretto da 9 registi quasi tutti veterani del genere: Neil Marshall (The Descent), Lucky McKee (The Woman), Darren Lynn Bousman (Saw II, III e IV), etc…

Una periferia di una cittadina americana è terrorizzata da demoni, alieni e assassini vari durante la notte di Hallooween…