Guarda i trailer dei film horror/thriller più attesi in uscita nel 2020.

 

 

 

Cadaver

 

Cadaver, scritto e diretto da Jarand Herdal, è un thriller horror norvegese dalla singolare ambientazione post apocalittica. Il trailer sembra promettere una storia inquietante ricca di misteri e suspense. Una malcapitata famiglia di sopravvissuti in cerca di cibo, dovrà sottostare alle bizzarre regole di un albergo, quando dovrà indossare delle maschere per poter assistere a uno strano spettacolo teatrale.

Data d’uscita: 22 ottobre 2020 Netflix

All’indomani di un disastro nucleare, una famiglia di sopravvissuti affamata trova speranza in un suadente albergatore proprietario di un misterioso hotel. Allettati dalla prospettiva di una cena gratuita, scoprono che l’intrattenimento serale, uno spettacolo teatrale, confonde i confini tra spettacolo e realtà. Faranno parte degli spettatori o dello spettacolo?

 


 

Black Box

 

Diretto da Emmanuel Osei-Kuffour Jr., Black Box è il primo film trasmesso dagli Amazon Studios facente parte del progetto Welcome to the Blumhouse che riguarda una serie antologica di film a tematica fanta-horror composta da 8 titoli. Black Box, che in parte ricalca le atmosfere della serie Black Mirror, è interpretato da Mamoudou Athie (Jurassic World 3, Underwater), lo sventurato protagonista che dovrà sperimentare la ‘scatola nera’ del titolo per recuperare i suoi ricordi.

Data d’uscita: 12 ottobre 2020 Amazon Prime Video

Dopo aver perso la moglie e la memoria in un incidente d’auto, un padre vedovo si sottopone a un doloroso e controverso trattamento sperimentale per far riemergere i ricordi. Ma perseguitato da misteriosi incubi e visioni, l’uomo comincia a chiedersi chi sia veramente…


The Turning: La casa del male

 

Gli appassionati di horror ‘spettrali’ non potranno mancare l’appuntamento con The Turning: La casa del male, nuovo adattamento cinematografico del classico del soprannaturale “Il giro di vite”, il celebre romanzo di Henry James sui fantasmi che infestano una vecchia dimora. Già portato sullo schermo per la prima volta nel capolavoro Suspense (The Innocents) nel 1961, questa volta il racconto è ambientato negli anni ’90 (del 20° secolo) ma sembra dal trailer abbastanza fedele alla storia originale (di cui riprende il titolo “The Turn of the Screw“), con una baby sitter alle prese con 2 bambini inquietanti e misteriosi che abitano una lugubre dimora frequentata da strane presenze. Il film si avvale della regia di Floria Sigismondi e nel cast troviamo il protagonista di Stranger Things Finn Wolfhard, la giovane promessa Brooklynn Prince e Mackenzie Davis nella parte della tata.

Data d’uscita: 29 ottobre 2020

In una misteriosa e decadente tenuta sulla costa del Maine, una tata viene incaricata di occuparsi della cura di due orfani molto “particolari”. Molto presto scopre che sia i bambini che la casa nascondono oscuri segreti e le cose potrebbero non essere come sembrano…


 

His House

 

In un cinema horror sempre più impegnato in tematiche spinose e attuali (razzismo, migrazioni…) non poteva mancare un film sui migranti e profughi come His House, pellicola scritta e diretta da Remi Weekes e distribuita da Netflix per Halloween. Una coppia di sventurati profughi sudanesi in fuga dalla guerra si ritrova assegnata un’abitazione che ha il ‘piccolo’ difetto di essere infestata da un’entità maligna come una qualsiasi dimora di epoca vittoriana. Naturalmente le inflessibili autorità inglesi impediranno ai malcapitati di lasciare l’abitazione maledetta. Dopo aver rilasciato delle dichiarazioni sulla severità del sistema d’accoglienza britannico, il regista si è dato da fare per inventarsi un pericolo soprannaturale più spaventoso delle reali stragi in Sudan. Comunque il trailer sembra piuttosto terrorizzante. Nel cast abbiamo Sope Dirisu, Wunmi Mosaku, Matt Smith.

Data d’uscita: 30 ottobre 2020 Netflix

Dopo essere fuggita dal Sudan meridionale devastato dalla guerra, una giovane coppia di profughi deve lottare per adattarsi alla loro nuova vita in una piccola città inglese che ha un male indicibile in agguato sotto la superficie. Infatti la casa che gli è stata assegnata sembra essere infestata da una forza soprannaturale…


Jack in the box

 

Dalla Gran Bretagna arriva un piccolo horror low-budget, Jack in the box che unisce le ben note tematiche del pupazzo malefico a quelle del Clown mostruoso in stile IT. Nulla di originale ma dal trailer la creatura dalle sembianze di pagliaccio sembra abbastanza ben realizzata. Alla regia troviamo Lawrence Fowler, presente anche in veste di produttore e sceneggiatore.

Data d’uscita: 17 settembre 2020

Ad un museo viene donata una Jack-In-The-Box vintage ma non passa molto tempo prima che il membro dello staff Casey si accorge che quella raccapricciante bambola da clown ha vita propria. Mentre scopre che i suoi colleghi stanno inspiegabilmente morendo, uno dopo l’altro, Casey capisce che sta a lui trovare un modo per porre fine all’incubo, per non diventare un’altra vittima della maledizione della scatola…


 

The Vigil: non ti lascerà andare

 

The Vigil: non ti lascerà andare è un film horror sulla possessione demoniaca, ma non quella della tradizione religiosa cattolica che al cinema ben conosciamo da L’Esorcista in poi, ma quella legata alla cultura ebraica che possiede un suo bagaglio di usanze e credenze altrettanto macabre e inquietanti, almeno dal punto di vista di uno spettatore di una pellicola del soprannaturale. Ci riferiamo alla figura dello Shomer ovvero la persona che funge da custode della salma del defunto prima della sepoltura, per tenere lontano gli spiriti maligni. Il film è scritto e diretto dall’esordiente Keith Thomas e dovrebbe uscire a settembre nelle sale italiane.

Data d’uscita: 10 settembre 2020

Il giovane e incerto Yakov, che ha abbandonato di recente la sua comunità religiosa, viene assunto dal rabbino Reb Shulem come shomer per vegliare la salma di Litvak, un sopravvissuto all’Olocausto. Il riluttante Yakov raggiunge la vecchia casa del defunto ma, una volta giunto sul posto, il giovane shomer si accorgerà che la veglia funebre sarà più problematica del previsto…


 

The Barge People

 

Già presentato nel nostro articolo sui nuovi film lovecraftiani, The Barge People con i suoi degenerati uomini pesce antropofagi che vivono nascosti tra i canali della campagna inglese, sembra riecheggiare i racconti di Lovecraft, La maschera di Innsmouth su tutti, e i film da essi tratti come Dagon – La mutazione del male. Il “popolo delle chiatte” è stato scritto da Christopher Lombard e diretto da Charlie Steeds.
In attesa del suo arrivo sulle piattaforme VOD il 18 agosto 2020, gustiamoci il nuovo violento trailer, ricco di scene gore, sperando che la pellicola sia distribuita anche nei circuiti VOD nostrani.

Un gruppo di amici parte per un fine settimana di relax, navigando sui canali della suggestiva campagna britannica. Ma sono ignari dei mutanti che popolano i canali e mangiano carne umana in agguato nell’acqua e in attesa di nutrirsi. Per il gruppo di amici inizia una disperata lotta per la sopravvivenza contro le misteriose e feroci creature…


 

Train to Busan: Peninsula

 

Chi ha apprezzato gli zombi frenetici e tarantolati del celebre zombi-movie coreano Train to Busan (2016), dopo 4 anni può godersi l’atteso sequel, Train to Busan: Peninsula, diretto da Sang-ho Yeo, il regista del primo capitolo. La vicenda di Peninsula ci mostra il propagarsi dell’epidemia zombi lungo penisola coreana dopo 4 anni dagli avvenimenti visti in Train to Busan. Dal trailer ci possiamo aspettare un action-horror spettacolare con i feroci zombi sempre più incontenibili. Il film dovrebbe uscire in Corea del Sud questa estate (corona virus permettendo).

Jung-seok, un ex soldato che in precedenza era fuggito dalla sua terra devastata e contagiata, rivive l’orrore quando viene assegnato con un team a un’operazione segreta con due semplici obiettivi: recuperare e sopravvivere. Quando la sua squadra si imbatterà inaspettatamente in alcuni sopravvissuti non infetti, le loro vite dipenderanno dalla scelta se far prevalere il meglio o il peggio della natura umana nelle circostanze più difficili…


 

The Hunt

 

In attesa che finisca la quarantena che coinvolge anche le sale cinematografiche, è disponibile in streaming su Chili The Hunt, il controverso thriller politicamente scorretto (o ‘corretto’ a seconda dei punti di vista) dai toni pulp, prodotto dalla Blumhouse e diretto da Craig Zobel. L’uscita del survival horror dal forte messaggio politico era già stata rinviata la scorsa estate per la concomitanza delle recenti stragi a colpi d’arma da fuoco avvenute in USA. Come dice la sinossi ufficiale del film “All’ombra dell’oscura teoria di una cospirazione su internet, un gruppo di membri dell’élite globale si riuniscono per la primissima volta in una remota villa padronale per cacciare degli esseri umani per sport… “. Dietro la visione di un’America violenta e retrograda c’è ancora lo zampino dello sceneggiatore Damon Lindelof che già nella serie TV Watchmen ci ha mostrato gli Stati Uniti in preda al conflitto razziale. La pellicola, con protagonisti Betty Gilpin, Ike Barinholtz, Emma Roberts e Hilary Swank, è l’adattamento cinematografico del racconto del 1924 La partita più pericolosa, scritto da Richard Connell, già portato sullo schermo nel 1932 nel film Pericolosa partita (The Most Dangerous Game).
Data d’uscita: 27 marzo 2020 su Chili

Dodici sconosciuti si svegliano in una radura. Non sanno dove si trovano o come sono arrivati lì ma sono state messe a loro disposizione delle armi di vario genere. Non sanno di essere stati scelti per uno scopo molto specifico, The Hunt (La caccia)…


 

The Lighthouse

 

In questi tempi di pandemia, data la chiusura delle sale cinematografiche, bisogna rivolgersi ai canali di streaming per poter vedere qualche film nuovo o uscito malamente l’anno passato. E’ il caso dell’atteso The Lighthouse di Robert Eggers, l’acclamato regista di The Witch che ha dimostrato di eccellere nell’horror d’autore psicologico. Il cupo e solitario scenario marino, enfatizzato dal bianco e nero, promette atmosfere lovecraftiane. La storia prende liberamente spunto da una vicenda del 1899 nelle Isole Flannan (Scozia) dove a Eilean Mor, i guardiani del faro sparirono misteriosamente. Il medesimo spunto è stato ripreso anche da altre pellicole come The Vanishing – Il mistero del faro (2018) di Kristoffer Nyholm, con Gerald Butler. Il film è distribuito dalla A24. Nel cast troviamo Willem Defoe, Robert Pattinson e Valeria Karaman. È stato proiettato a Cannes il 19 maggio 2019 dove ha ricevuto il Premio Fipresci.

Data d’uscita: 16 aprile 2020 su Amazon Prime Video (a pagamento)

Intorno al 1900 su una remota isola del New England, due guardiani di un faro sono costretti a convivere lontani dalla civiltà in un ambiente solitario e misterioso. Dopo che la nave che doveva riportarli sulla terra ferma, a causa di una tempesta, non può approdare all’isola, i due uomini si troveranno a sopportare una difficile e prolungata coabitazione, carica di tensione e di follia…


Caleb

 

Il fascino (malsano) dei vampiri non sembra tramontare mai al cinema. Adesso tocca all’attivissimo regista Roberto D’Antona (The Wicked Gift) continuare la tradizione dei vampiri italici con l’horror soprannaturale Caleb, dove interpreta lui stesso il tenebroso e affascinante protagonista. Ambientato in un borgo immaginario situato sulle Alpi ai confini con la Svizzera, il film si preannuncia “visionario, spaventoso e angosciante…” secondo le parole dello stesso regista. Caleb è prodotto da L/D Production Company.
Data d’uscita: 20 agosto 2020.

Rebecca è sulle tracce di sua sorella, una giovane giornalista scomparsa mentre stava indagando su una serie di incresciosi eventi. Le sue ricerche la conducono fino a Timere, un luogo remoto e lontano dal frastuono della quotidianità, un luogo in cui vige il rigore del silenzio e il timore di qualcosa di oscuro. Qui Rebecca incontrerà uno stravagante scrittore e il custode della chiesa del paese, ma soprattutto incontrerà Caleb, un uomo affascinante, ricco ed elegante il cui sguardo tenebroso nasconde un agghiacciante segreto. Ed è proprio in questo luogo, il cui tempo sembra muoversi tra le ombre e la minaccia è sempre all’erta, che presto Rebecca verrà a conoscenza di una terrificante verità e la lotta tra bene e male avrà inizio…


 

Fantasy Island

 

Fantasy Island, prodotto dalla BlumHouse, gli affermati produttori di film horror low budget ma di successo, è la versione horror della celebre serie TV anni ’70 interpretata da Ricardo Montalbán. Nel ruolo che fu di Montalbán troviamo Michael Peña.
Data d’uscita: 13 febbraio 2020.

L’enigmatico Mr. Roarke riesce a far avverare i sogni dei suoi fortunati ospiti, in un lussuoso, quanto remoto, villaggio vacanze tropicale. Ma quando le fantasie diventano incubi, gli ospiti dovranno risolvere il mistero dell’isola per fuggire e mettere in salvo le loro vite…


 

The Lodge

 

Veronika Franz e Severin Fiala, i due registi austriaci dell’acclamato Goodnight Mommy, firmano un horror/thriller psicologico inquietante con un finale straordinario e inaspettato, The Lodge (v. recensione).
Data d’uscita: 16 gennaio 2020.

Richard, dopo il suicidio della moglie, decide di trascorrere le vacanze di Natale nel suo chalet di montagna con i due bambini e la nuova giovanissima compagna. Un impegno improvviso lo riporta in città per una notte, creando così l‘occasione per la ragazza di familiarizzare coi figli. Una volta soli un’oscura presenza si manifesta facendo riemergere nella ragazza i traumi di un doloroso passato. Richard si rende conto dell’incombente pericolo e tenta di tornare a casa ma potrebbe ormai essere troppo tardi…


 

The Grudge

 

Ennesimo remake/reboot made in USA di un classico dell’horror nipponico, The Grudge per la regia di Nicolas Pesce porta sullo schermo spettri vendicativi e terrificanti. Comunque dal trailer sembrerebbe una pellicola piuttosto disturbante e gore.
Data d’uscita: 27 febbraio 2020.

Una giovane madre ha compiuto un atto folle uccidendo tutta la sua famiglia, dentro casa. Dopo l’accaduto una madre single e un giovane detective cercano di indagare per risolvere il caso scoprendo però che dietro tale atto aleggia la presenza, nella casa, di un fantasma vendicativo che condanna coloro che entrano nella dimora a una morte violenta. L’obiettivo della donna adesso va oltre la conoscenza della verità: deve lottare per cercare di salvare se stessa e suo figlio dagli spiriti demoniaci di quella casa maledetta…


 

Gretel & Hansel

 

Dal visionario regista Oz Perkins (Sono la bella creatura che vive in questa casa), figlio dell’attore Anthony Perkins (Psycho), arriva una nuova terrificante versione della classica fiaba dei Fratelli Grimm. Nel cast la giovane Sophia Lillis, già apprezzata in IT – Capitolo Uno.
Data d’uscita: 19 agosto 2020

Molto tempo fa, in una lontana contrada fiabesca, una giovane ragazza conduce il suo fratellino in un bosco oscuro in una disperata ricerca di cibo e lavoro, solo per imbattersi in un male terrificante. La storia che conoscete nasconde un oscuro segreto…


 

Antebellum

 

Antebellum è un terrificante thriller del produttore degli acclamati film Get Out – Scappa e Us e dei rivoluzionari registi Gerard Bush e Christoper Renz che affronta la questione razziale negli Stati Uniti. L’attrice e cantante Janelle Monáe recita in questo originale horror che sembra svolgersi sia nel passato che nel presente.
Data d’uscita: n.d.

Un’autrice di successo, Veronica Henley, si ritrova intrappolata misteriosamente in una realtà orribile del passato, all’epoca della schiavitù e della Guerra Civile americana. Dovrà scoprire un mistero sconvolgente prima che sia troppo tardi…


 

The Boy 2 – La maledizione di Brahms

 

Dopo il successo di The Boy nel 2016, si decide di far tornare lo strano bambolotto, questa volta alle prese con un’intera famiglia, nonostante la conclusione non ‘soprannaturale’ della vicenda del primo film, apparentemente definitiva. Alla regia c’è ancora William Brent Bell, mentre nel cast il volto più noto è quello di Katie Holmes.
Data d’uscita: ottobre 2020 Amazon Prime video

Una famiglia si trasferisce in una casa, ignara della terrificante storia della tenuta. Il giovane figlio diventerà l’amico di una inquietante bambola che chiama Brahms. L’influenza malefica di Brahms metterà in pericolo tutta la famiglia…


 

In the trap

 

Mad Rocket Entertainment, una casa di produzione indipendente italiana, ha realizzato In the trap, per la regia di Alessio Liguori, un horror psicologico con un protagonista alle prese con possessioni demoniache e paranoie mentali.

Data d’uscita: n.d

Philip, un solitario correttore di bozze, è intrappolato nel suo appartamento, troppo spaventato per andarsene e torturato da una sconosciuta forza malvagia che lo ha tenuto prigioniero negli ultimi due anni. Philip teme che sia la stessa entità demoniaca che aveva rapito e ucciso la sorellina, molti anni prima…


 

Antlers

 

Tra i film horror più attesi c’è sicuramente Antlers, prodotto da Guillermo del Toro e diretto da Scott Cooper. Basato sul racconto “The Quiet Boy” di Nick Antosca (sceneggiatore della serie TV Channel Zero), questo horror misterioso promette atmosfere cupe e mostri terrificanti come è nello stile di Del Toro. Al momento non c’è una data d’uscita italiana.
Data d’uscita: n.d.

Un’insegnante (Keri Russell) si accorge che uno dei suoi studenti (Jeremy T. Thomas) custodisce un terribile segreto che potrebbe mettere a rischio la vita della cittadina dell’Oregon in cui la donna vive insieme al fratello sceriffo…