Trailer per Lovecraft Country la nuova serie TV targata HBO sugli orrori del razzismo negli Stati Uniti del 1950.

Tratta dall’omonimo romanzo di Matt Ruff del 2016 (inedito in Italia), Lovecraft Country nasce dalle fervide menti di Jordan Peele e J.J. Abrams. Ma lo ‘zampino” creativo di Peele, regista degli acclamati horror ‘politico-sociali’ Get out – Scappa e Noi, risulta ben evidente. La serie segue le vicende del giovane afroamericano Atticus Freeman (Jonathan Majors) che insieme alla sua amica Letitia (Jurnee Smollett-Bell) e allo zio George (Courtney B. Vance), intraprende un viaggio attraverso l’oscura e retrograda provincia americana degli anni ’50 alla ricerca del padre scomparso (Michael Kenneth Williams). Qui inizia per i tre una lotta per la sopravvivenza contro il terrore dell’America razzista e contro spaventosi mostri soprannaturali che sembrano sbucati fuori da un libro di H.P. Lovecraft. Non conosciamo il romanzo di Matt Ruff ma ci sembra che il nome dello scrittore di Providence, in questo caso venga usato (pretestuosamente) solo come simbolo di un’America rurale e arretrata che teme il ‘diverso’, dato che la serie è ambientata durante il periodo delle leggi sulla segregazione razziale, ancora applicate in certi stati negli anni ’50. Sicuramente Lovecraft, uomo mite e problematico appartenente a un’altra epoca (era nato nel XIX secolo), nutriva profondi pregiudizi e timori nei confronti degli afroamericani (come traspare anche dal suo carteggio epistolare privato) ma siamo ben lontani dalla figura di un fanatico attivista o ideologo del Klu Klux Klan.  Del resto il mostruoso pantheon alieno da lui creato si è sempre mostrato indifferente ai conflitti dell’umanità. Comunque di fianco alle ormai immancabili tematiche sociali, dal trailer di Lovecraft Country sembra assicurata la presenza di terrificanti mostri. Vedremo in seguito quanto aderenti alla visione lovecraftiana.

 

Lovecraft Country

 

Lovecraft Country arriverà ad agosto negli USA su HBO Max ma non c’è ancora una data d’uscita italiana. Quello che è sicuro invece è che sarà trasmesso su Sky Atlantic. Intanto godiamoci il trailer internazionale (sottotitolato in italiano).